FACEBOOK PAY: COSA PORTERÀ DI NUOVO?

Oggi parliamo di una novità importante: Facebook Pay, la nuova funzionalità di Facebook che permetterà alle persone di effettuare e ricevere pagamenti in modo comodo, sicuro e veloce, attraverso le piattaforme di Facebook, Messenger, Instagram e WhatsApp.

Cosa puoi fare con Facebook Pay?

Aggiungi e memorizza nel tuo account – solo la prima volta – il tuo metodo di pagamento preferito, e da quel momento potrai utilizzare Facebook Pay (dove disponibile) per effettuare pagamenti e acquisti, invece di dover reinserire ogni volta i dati di pagamento ogni volta.

Con la app di Facebook Pay puoi visualizzare la cronologia dei pagamenti effettuati e ricevuti, gestire i tuoi metodi di pagamento preferiti e aggiornare le tue impostazioni, tutto in un unico strumento.

Negli Stati Uniti, Facebook Pay è già in auge su Facebook e Messenger per raccolte di fondi, acquisti in app, biglietti per eventi, invio di denaro tra privati su Messenger e acquisti tramite il Marketplace di Facebook. Con un po’ di pazienza, tutte queste bellissime funzionalità arriveranno in diversi luoghi e anche per Instagram e WhatsApp.

Sicurezza e protezione dei pagamenti

Facebook Pay è stato progettato per archiviare e crittografare in modo sicuro i numeri della tua carta di credito e del tuo conto bancario, eseguire il monitoraggio antifrode per rilevare attività non autorizzate e fornire notifiche sull’attività del tuo account. Puoi anche aggiungere un PIN o utilizzare i dati biometrici del tuo dispositivo, come il riconoscimento delle impronte digitali o del viso, per avere un ulteriore livello di sicurezza quando invii denaro o effettui un pagamento. Ricordati che Facebook non riceve né memorizza le informazioni inserite del tuo dispositivo.

Come altri servizi, il sistema di pagamento di Facebook è però ancora soggetto a truffe. Per utilizzare il sistema di pagamento di Facebook in modo sicuro, evita quindi di cliccare sui link proposti da persone che non conosci o di pagare persone che non hai conosciuto di persona.

Suggerimenti per proteggere i tuoi soldi

Se decidi di utilizzare Facebook per gestire i tuoi soldi, prendi in considerazione i seguenti suggerimenti.

Password. Una password aiuta a proteggere le tue informazioni finanziarie. Dopo la prima transazione andata a buon fine, verrà visualizzato un messaggio che ti chiede se desideri utilizzare la password per transazioni future. Dovresti assolutamente farlo per stare al sicuro e, ovviamente, mantenere sempre la tua password sicura e segreta.
Truffatori e hacker. Non lasciare che questa nuova funzionalità renda il lavoro di truffatori e hacker più semplice. Un campanello d’allarme dovrebbero accendersi all’istante se un amico per esempio ti chiede soldi all’improvviso, senza discussione preventiva. Può succedere se l’account Messenger di quella persona sia stato violato, quindi assicurati di star parlando con la persona giusta chiamandola o chattando con lei prima di effettuare un pagamento o inviare denaro.

Dati personali. Ricorda di non condividere mai i tuoi dati personali con persone che non conosci. Quando desideri scambiare informazioni personali con un amico, sarebbe opportuno inviarle utilizzando una app o una piattaforma diversa da quella utilizzata per fare acquisti, in modo che le tue informazioni non possano essere facilmente compromesse da una singola app o sito Web.

I punti di forza: un aiuto al nostro business

Per prima cosa, i pagamenti di Facebook forniranno un collegamento diretto dalla tua attività di e-commerce al cliente finale. Questo perché le informazioni della loro carta di credito sono già collegate alla piattaforma, e il pagamento risulta quindi semplice e facile da inviare. Facebook è già oggi un’importante vetrina pubblicitaria, e ora che gli utenti possono collegare le loro informazioni di pagamento direttamente al social media, effettuare acquisti diventa più rapido e semplice che mai.

Oltre a creare una via preferenziale per i pagamenti, Facebook Pay apre anche un mondo di opportunità per i suoi inserzionisti. Facebook vende già le informazioni personali degli utenti a società che lavorano sulla piattaforma; è quindi probabile che la tua attività di e-commerce possa beneficiare di informazioni come, per esempio, la cronologia degli acquisti degli utenti. Ottenendo queste informazioni, il tuo business online può ottimizzare al meglio la sua offerta ai consumatori, inviando messaggi pertinenti realizzati ad hoc per un determinato pubblico. 

Nello specifico, come si richiede e invia denaro tramite Facebook Pay?

  1. Effettua una nuova registrazione o accedi al tuo account Facebook. Dovrai infatti essere attivo con Facebook per accedere a Facebook Messenger e iniziare a inviare denaro ai tuoi contatti.
  2. Aggiungi un metodo di pagamento. Dal menu “Impostazioni”, vai su “Pagamenti” e fai clic su “Impostazioni account”. Da lì puoi aggiungere una carta di credito o collegare il tuo conto PayPal.
  3. A questo punto puoi creare un nuovo messaggio: fai clic sul simbolo del dollaro in basso a destra. Una piccola finestra pop-up ti chiederà di inserire l’importo che vuoi trasferire o che vuoi richiedere, nonché una causale del pagamento. Scegli il metodo di pagamento che desideri utilizzare, quindi fai clic su “Paga”. Ricordati che puoi trasferire denaro solo ad altri utenti di Facebook.

Cosa succede invece se qualcuno ti fa una richiesta di denaro?

  1. Se qualcuno ti richiede denaro tramite Facebook Pay, prima di tutto ti arriverà un messaggio su Facebook e la notifica della richiesta di pagamento verrà visualizzata in Messenger come qualsiasi altro messaggio.
  2. Chiaramente, puoi accettare o rifiutare la richiesta di pagamento. Se la accetti, l’importo verrà prelevato in automatico dal conto che avrai precedentemente collegato (carta di credito, conto paypal, ecc.). Nel caso dovessi rifiutare la richiesta di denaro, puoi comunque rigettarla e la persona che ha richiesto il denaro riceverà una notifica.
  3. Se hai ricevuto un pagamento, una volta accettato questo verrà depositato immediatamente nel conto collegato. 

Cosa ci aspetta

Facebook Pay potrà presto rendere le attività commerciali più convenienti, accessibili e sicure. In questo modo, le aziende riceveranno un supporto che le aiuterà a crescere e dare potere alle persone in tutto il mondo per l’acquisto e la vendita di prodotti e servizi online. 

SARA IANNONE