ESTENSIONI CHROME: QUALI SONO DAVVERO UTILI PER IL MARKETING?

Per adempiere in maniera professionale e completa, servono le estensioni di Chrome? Ti garantisco di si. Talvolta la mole di lavoro è così alta che dei piccoli aiutini volti a fornirti informazioni complete e immediate, ti possono davvero salvare un momento difficile. 

Infatti possedere nello strumento di lavoro, senza il quale non si potrebbe fare assolutamente nulla in tale ambito, delle piccole iconcine atte a velocizzare i compiti, fa la differenza. 

Attenzione però, risparmiare tempo sì, ma senza perdere la qualità. Quali sono dunque le estensioni chrome utili per chi fa marketing? Analizziamole insieme per capire le diverse possibilità basate sulle differenti esigenze. 

ESTENSIONE PER LA COSTRUZIONE DEL SITO WEB 

Partiamo con il dire che esiste una grande varietà di queste applicazioni, che racchiudono moltissime alternative e funzioni. 

Per quanto riguarda l’implementazione di un sito, ad esempio, è bene avere una spalla in più in caso di difficoltà o, banalmente per cose che non possono essere nelle nostre capacità naturale, come l’analisi dettagliata dei dati in tempo reale. 

COLORZILLA 

Se il settore appena preso in considerazione è proprio il tuo, ti è mai capitato di dover effettuare un lavoro di web design dovendo, nella creazione, riportare esattamente un colore già presente, senza sapere come fare? Oppure dovendo fare mille passaggi per riuscire a ottenerlo? Ecco Colorzilla ti può davvero tirare fuori dai pasticci! Infatti, il suo scopo è quello di catturare qualsiasi tipo di tonalità in un solo clic. Semplice, rapido e indolore. 

Questa operazione di pochissimi secondi, contribuirà a rendere il tuo lavoro più fruibile e piacevole. 

CHECK MY LINKS 

Tale estensione rappresenta un’altra fantastica alternativa per riuscire a risparmiare tempo durante il momento di sviluppo di un sito web o modifica e aggiornamento di uno già esistente. 

Cosa fa nel concreto? Passa il suo potente radar su tutta la pagina, trova i collegamenti ipertestuali presenti e fa un check per valutare se effettivamente vengono indirizzati a pagine esistenti. 

Si tratta di un errore che talvolta si fa, ovvero quello di tralasciare suddetta parte essenziale, rendendosi conto solo tempo dopo che i siti web a cui si è linkati, non più esistenti o che non funzionano più. 

Viene da sé che se tale dimenticanza dovesse essere lasciata invariata, non solo si perderebbero occasioni di guadagno – o addirittura clienti- ma si rischierebbe di incorrere a delle penalizzazioni controproducenti. 

GOOGLE TAG ASSISTANT 

Con questo strumento puoi visualizzare tutti i tag precedentemente installati in una determinata pagina. Si tratta di elementi davvero importanti per l’analisi di un sito web, infatti sono composti da: Google Analytics, Tag Manager, remarketing, e altro. 

Durante la gestione di una piattaforma presente sul web da tempo, ti verrà utile averlo, per comprendere se il tutto è stato installato correttamente per fornirti, in seguito, le giuste nozioni. 

WAPPALYZER 

Devi modificare o aggiornare un sito? O ti hanno chiesto di metterci le mani e non sai su cosa è stato implementato? Questa estensione in una frazione di secondo potrà risponderti e renderti la ricerca più veloce e facile. 

Non solo, sarai messo a conoscenza del sistema di gestione dei contenuti, la tipologia di ecommerce che stai visualizzando, il server web, il framework e così via. Una vera bomba! 

ESTENSIONI PER LA SEO 

MOZBAR 

Soprattutto per quanto riguarda le attività di ottimizzazione e indicizzazione, che vedono dell’analisi del traffico il maggiore collaboratore, questo piccolo amico ti potrà dare modo di essere al corrente della Domani e Page authority del sito che ti interessa. 

Con alleato, in definitiva, avrai: 

1) Un’analisi completa dell’autorevolezza del dominio e della pagina come dicevamo;

2) un report sugli elementi SEO presenti nella tua On Page;

3) comportamento dei links; 4) analisi dell’autorevolezza dei domini. 

WOORANK 

Cosa conta di più per farsi trovare dai potenziali clienti? Proprio come stiamo affermando, una corretta analisi SEO del sito che desideri migliorare. Questo tool fa proprio questo: ti rende noto quali sono i principali fattori che influenzano una strategia orientata proprio sull’indicizzazione. 

Grazie alla generazione rapida e completa del suo report comprenderai lo stato di salute della piattaforma avendo un punteggio assegnato. Ti rende noto gli errori, le cose che vanno bene e cosa, invece, andrebbe migliorato. 

ESTENSIONE PER LA CREAZIONE DI CONTENUTI 

GRAMMARLY e LINER 

Strumento davvero utile per i content writer: può salvare la vita! Perché? Per il fatto che è capace di riconoscere gli errori di battitura, di distrazioni e si, anche grammaticali!

Fantastica, non è vero? Unita a Liner, oltretutto, nessuno ci può fermare! 

Per poter creare al meglio i contenuti testuali cosa si fa di solito? Si compiono ricerche per focalizzare i consigli e le informazioni utili a redigere i propri pensieri.

Ecco cosa fa Liner: fornisce la possibilità di evidenziare i concetti utili mentre si scovano gli articoli online.

Non solo, proprio nelle pagine web puoi segnare note e commenti e dà modo di rileggere in un secondo momento tutto quello che si è riusciti a trovare mediante questo mezzo.

Come? Grazie alla funzione copia e alla sua organizzazione degli stessi in un unico posto.

Hai domande o dubbi? Lascia un commento qui sotto.

SARA IANNONE

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *